Jun 17 – 19, 2024
INAF - Osservatorio Astronomico di Capodimonte e Università degli Studi di Napoli Parthenope
Europe/Rome timezone
IL CONTRIBUTO DELL'ITALIA A 20 ANNI DAL LANCIO DELLA MISSIONE ESA

La missione spaziale ESA Rosetta è stata un programma europeo, straordinario, ambizioso e di successo, per lo studio dei nuclei e degli ambienti cometari con l’obiettivo di comprenderne composizione e morfologia, nonché contribuire a decodificare i meccanismi della formazione ed evoluzione del Sistema solare.
Ricorrendo il ventesimo anniversario dal lancio della sonda Rosetta dalla base ESA di Kourou Guyana Francese, il workshop intende ripercorrere le diverse tappe scientifiche che hanno contraddistinto la missione, nel quadro complessivo dei programmi di studio ed esplorazione del Sistema solare.
L'obiettivo del workshop è di presentare e discutere le principali sfide tecnologiche vinte e i risultati scientifici ottenuti dalla missione Rosetta che, dal 2004 al 2016, ha esplorato la cometa 67P/Churyumov-Gerasimenko. Inoltre il workshop servirà da stimolo alla comunità scientifica per continuare nell’analisi della grande mole di dati raccolti dalla missione. Considerando che i dati racconti sono liberamente disponibili, il workshop può diventare un punto di incontro e scambio di idee tra i protagonisti della missione durante la fase attiva e una nuova generazione di ricercatori.
Analizzando il ruolo chiave svolto dai ricercatori e dalle industrie italiane in questo progetto, il programma del workshop prevede relazioni plenarie con la partecipazione dei responsabili nazionali sia degli enti di ricerca e delle università coinvolti nel progetto, sia dell’Agenzia Spaziale Italiana. Al workshop prenderanno parte anche i rappresentanti dell’Agenzia Spaziale Europea che per le specifiche competenze e i peculiari ruoli hanno supportato e gestito la missione Rosetta in tutti i suoi aspetti e le sue fasi di sviluppo.
Oltre ai relatori su invito, il workshop sarà aperto alla partecipazione di tutti gli interessati agli argomenti astronomici e tecnologici proposti, in particolar modo ai giovani ricercatori che si avvicinano ai temi tecnologici, sperimentali e teorici che riguardano l’esplorazione del Sistema solare e lo studio degli ambienti cometari.

 

L'iniziativa gode del patrocinio dell'Agenzia Spaziale Italiana

Starts
Ends
Europe/Rome
INAF - Osservatorio Astronomico di Capodimonte e Università degli Studi di Napoli Parthenope
salita Moiariello 16, 80131 Napoli via Acton 38, 80133 Napoli