Resoconto Consiglio di Amministrazione del 4 Luglio

Europe/Rome
    • 10:00 10:20
      1. Comunicazioni del Presidente 20m

      Il Presidente riferisce riguardo alla visita del Governatore d'Australia.

      Il Presidente riferisce sull'evento di presentazione del francobollo dedicato a Secchi nell'ambito delle attività di celebrazione del bicentenario.

      Il Presidente riferisce anche su una riunione straordinaria del Comitato Secchi svoltasi a Monte Mario il 28 giugno.

      Il Presidente riferisce sulle motivazioni per cui ha dato disposizioni di chiudere la lista "Discussioni"

      Il Presidente riferisce che la domanda di partecipazione al PON per le grandi infrastrutture è stata regolarmente chiusa e consegnata nei termini.

      Il Presidente, i Consiglieri, il DG e il DS, a nome di tutto l'Istituto, ringraziano la Dr.ssa Lupo, il cui mandato di Presidente del Collegio dei Revisori è ormai prossimo alla scadenza, per l'efficacia e la professionalità del lavoro svolto per l'INAF.

    • 10:20 10:40
      2. Comunicazioni del Direttore Generale. 20m
    • 10:40 11:00
      3. Comunicazioni del Direttore Scientifico. 20m

      Il Direttore Scientifico non ha comunicazioni che non siano oggetto di punti specifici all'Ordine del Giorno.

    • 10:50 11:10
      4. Procedimento di nomina del Direttore dello "Osservatorio Astronomico d'Abruzzo": determinazioni. 20m

      Il punto viene ritirato per maggiori approfondimenti.

    • 11:10 11:30
      5. Atto Modificativo della Promessa di Vendita Immobiliare tra la Università degli Studi di Bologna "Alma Mater Studiorum" e lo "Istituto Nazionale di Astrofisica" per l’acquisto di una quota parte indivisa, pari a 390,29 millesimi, della complessiva proprietà superficiaria del Complesso Immobiliare sito in Bologna, alla Via Gobetti, denominato "Unità Edilizia n. 3", per le esigenze dello "Osservatorio di Astrofisica e Scienza dello Spazio di Bologna": determinazioni conseguenti alla proposta di revisione avanzata dalla Università degli Studi di Bologna "Alma Mater Studiorum". 20m

      Il CdA approva la proposta avanzata dall'Università degli Studi di Bologna Alma Mater Studiorum per la stipula dell'atto modificativo della Promessa di vendita immobiliare e ne autorizza la sottoscrizione.

    • 11:15 11:35
      6. Procedure di stabilizzazione previste dall'articolo 20, commi 1 e 2, del Decreto Legislativo 25 maggio 2017, numero 75: determinazioni. 20m

      Il CdA prende atto del parere del Consiglio Scientifico, e ringrazia.

      Il CdA approva il seguente corpo di Delibera (XX/2018) per le procedure di stabilizzazione da avviare nel 2018:

      Il corpo della Delibera in apertura sisntetizza i principi generali che il CdA adotta per le stabilizzazioni. Inoltre:

      1. Per il triennio 2018-2020, sono approvate le procedure e le tempistiche indicate nell'Atto interno perfezionato durante l'incontro con le OOSS

      2. Pertanto si da mandato alla Direzione Generale di predisporre una tabella analitica del budget indicato nell'Atto per le procedure da attivare nel 2018, da sottoporre alla verifica del Collegio dei Revisori.

      3. Ottenuta la certificazione del Collegio, la Direzione Generale provvederà a notificare ai soggetti interessati le chiamate nominative citate nell'Atto, la cui data di presa servizio sarà notificata non appena definita, e comunque entro il 2018.

      4. Sulla base della relazione predisposta dalla Direzione Scientifica, si approva per il 2018 la programmazione generale delle 192 posizioni III Livello, di cui al file allegato.

      5. La Direzione Generale procederà all'emissione dei bandi di concorso riservati, da pubblicare entro fine luglio, e che consisterà in una valutazione dei titoli e un orale integrativo, in base ai criteri e alla griglia stabilita dalla Direzione Scientifica.

      6. Dopo l'espletamento dei bandi riservati, le rimanenti posizioni definite per tematiche e per sedi saranno oggetto di bandi aperti.

      Contestualmente, la Direzione Scientifica predisporra' per il CdA di fine luglio una relazione sulle esigenze scientifiche e per sedi delle 24 posizioni per giovani ricercatori, relative al recente Decreto Ministeriale.

    • 11:20 11:40
      7. Autorizzazione alla sottoscrizione del MoU per SOXs. 20m

      Il Memorandum of Understanding relativo alla costruzione di SOXs e sua operazione per 5 anni, nella versione già firmata dal DG ESO Xavier Barcons è pronto per la firma da parte dei Presidente INAF.

      Nello specifico non si tratta di un agreement perchè ESO non mette alcun contributo economico e la responsabilità della costruzione dello strumento dentro le specifiche dettagliate negli annessi è interamente del Consorzio (a leadership INAF).

      Non essendoci alcun commitment da parte di ESO non ci sono clausole rescissorie (per questo è un MoU e non un Agreement). Se il Consorzio non sarà in grado per ragioni tecniche o finanziarie di consegnare lo strumento semplicemente il tempo garantito previsto come ritorno non sarà erogato.

      Il Cda concorda sull’iniziativa ma rinvia l’approvazione del MoU alla prossima seduta, durante la quale saranno forniti approfondimenti riguardo all’impegno economico e alla partecipazione al progetto di altri partner internazionali.

    • 11:30 11:50
      8. Deroghe alle Linee Guida per l’assunzione di personale a tempo determinato e per il conferimento di assegni di ricerca: determinazioni. 20m

      Sono autorizzate le deroghe sottoposte ad esame.

    • 11:40 12:05
      9. Fondi da destinare alle Strutture per la Ricerca di Base. 25m

      Nelle More della definizione della destinazione d'uso delle quote premiali 2016 e 2107 recentemente iscritte a Bilancio si informa il CdA he si procederà all'erogazione di un acconto della Ricerca di Base pari a 1 M€ per venire incontro a molteplici esigenze espresse dalle strutture di ricerca.

    • 11:55 12:15
      10. Approvazione MOU tra OABrera, Koeki University, Keio University e GOTO Inc. per Il progetto "Internet Telescope Project della Keio University". 20m

      Il CdA ritiene la documentazione inviata non sufficiente per l’approvazione. Il punto è rinviato alla prossima seduta utile in attesa di ulteriori approfondimenti sul MoU in oggetto.

    • 11:55 12:15
      11. Ratifica di Decreti Presidenziali adottati in via di urgenza. 20m

      Il CdA ratifica

    • 12:20 12:40
      12. Approvazione del verbale della seduta del 25 maggio 2018. 20m

      Il CdA Approva

    • 12:40 13:00
      13. Richieste delle “Strutture di Ricerca”: 20m
    • 13:00 13:20
      a) richiesta di approvazione di una Convenzione tra l’Università degli Studi di Cagliari e lo "Osservatorio Astronomico di Cagliari" per il finanziamento di una borsa di studio per l’accesso e la frequenza del Corso di Dottorato di Ricerca in Fisica per l'anno accademico 2018/2019, XXXIV Ciclo; 20m

      Il cda Approva.

    • 13:20 13:40
      b) richiesta di approvazione di una Convenzione tra l’Osservatorio Astronomico di Roma ed il Provveditorato Interregionale per le Opere pubbliche per il Lazio; 20m

      Il cdA Approva

    • 13:30 13:50
      c) richiesta di approvazione di una Convenzione tra IRA-DINFO e Università degli Studi di Firenze; 20m

      Approvazione rimandata per via della non corretta formulazione della convenzione in apparente contrasto con il codice degli appalti (fornitura di servizi dietro compenso). La DG contatterà la struttura per ulteriori chiarimenti.

    • 13:35 13:55
      d) richiesta di attivazione di una procedura di scelta del contraente per i servizi integrati di portineria a tempo parziale, pulizia e taglio erba per la durata di anni cinque, avanzata dall’Istituto di Radioastronomia per la sede di Bologna ed eventuale proroga di un anno per la Stazione Radioastronomica di Noto. 20m

      La richiesta di autorizzazione al Consiglio di Amministrazione per l’attivazione di una procedura di gara per l’affidamento deiservizi integrati di portineria a tempo parziale, pulizia e taglio erba per la durata di anni 5, più eventuale proroga di un anno, inoltrata dallo'Istituto di Radioastronomia di Bologna, con nota del 25 maggio 2018, registrata nel protocollo generale in data 28 maggio 2018 col numero progressivo 3012, è ultronea, in quanto il Consiglio di Amministrazione con Delibera 25 luglio 2017, numero 54, aveva già autorizzato:
      a) l’attivazione a “…decorrere dalla data della sua approvazione e relativamente agli acquisti di beni e servizi di importo unitario stimato pari o superiore ai quarantamila euro, delle procedure di gara inserite nel “Programma Biennale degli Acquisti di Beni e Servizi” dello “Istituto Nazionale di Astrofisica”…”.
      b) la “…copertura finanziaria degli acquisti di beni e servizi previsti dal “Programma Biennale” e dai suoi aggiornamenti, che graverà, previo accertamento della effettiva disponibilità della relative risorse, sui pertinenti capitoli di spesa dei Bilanci Annuali di Previsione degli Esercizi Finanziari di riferimento, tenendo conto della data di stipula dei contratti di appalto e della loro durata…”.
      Atteso che la procedura di gara che lo “Istituto di Radioastronomia di Bologna” intende attivare è stata inserita nel “Programma Biennale degli Acquisti di Beni e Servizi” dello “Istituto Nazionale di Astrofisica” e, quindi, è già stata autorizzata con la Delibera innanzi richiamata, l’argomento inserito, a tal fine, nell’ordine del giorno della odierna seduta deve essere ritirato.

    • 13:40 14:00
      e) richiesta di approvazione di un Protocollo di Intesa con il Distretto Turistico del Gran Sasso. 20m

      Il CdA approva.

    • 13:50 14:10
      - 20m
    • 14:05 14:25
      - 20m
    • 14:25 14:45
      . 20m
    • 14:35 14:55
      . 20m
    • 14:55 15:15
      . 20m
    • 15:05 15:25
      . 20m
    • 15:05 15:25
      . 20m
    • 15:05 15:25
      . 20m
Your browser is out of date!

Update your browser to view this website correctly. Update my browser now

×